iPhone e Android: dove sono più usati

Immagine2

Questa mappa (bellissima) mostra quale sistema operativo è stato utilizzato per inviare messaggi su Twitter via smartphone. Ne viene fuori, come prevedibile, che iPhone è il più utilizzato nelle società occidentali e più ricche, che Android ha comunque un’ottima diffusione sul mercato (l’isola felice del robottino Google è senza dubbio la Spagna) e che Blackberry, terzo, in realtà continua a essere molto utilizzato nelle grandi capitali europee (meno negli USA) e nel sud-est asiatico.

P.S.: Sono i terminali da cui sono stati inviati tweet, non smartphone totali.

(via)

Una per tutto…

this_is_not_an_app_1-620x348

This is not an app è  l’app che comprende ben 50 attività al suo interno, ognuna delle quali può essere liberamente reinterpretata. Si può documentare la propria giornata nei minimi dettagli, in tutti i modi, disegnando, registrando una canzone, scarabocchiando, etc.

This is not an app può essere la  lista di cose da fare nella vita prima di andarsene per sempre, un editor di foto e video, un registro ospiti per amici e parenti, un tavolo da disegno e tanto altro.

E’ disponibile sia per iOS (€ 4,49) che per Android (€ 3,83).

…e buon diverdimento.

(via)