La mappa del teSUONO

Glenn McDonald, data alchemist di Spotify, si è preso la briga di classificare tutti i nuovi generi musicali con l’aiuto di sofisticati software. Il risultato è stato la categorizzazione di oltre 60 milioni di pezzi per un totale di 1.387 sottogeneri.

Utilizzando uno strumento chiamato machine listening, le canzoni vengono analizzate dall’unità music-intelligence di Spotify, l’Echo Nest, basata sulle loro firme digitali per fattori come il tempo, l’acustica, l’energia, la ballabilità.

Ma la cosa più bella è la rappresentazione visiva delle sottili differenze sonore di everynoise.com: una vera e propria mappa musicale che pone i suoni meccanici in alto, organici in basso, atmosferici a sinistra ed elastici a destra.

Provare per credere! (meglio via desktop)

Immagine

via

Annunci

Un minuto di Internet

un minuto su internet 2011

In un solo minuto vengono spedite più di 204 milioni di email, viste circa 20 milioni di foto su Flickr e 1,3 milioni di video su Youtube; vengono visitate 6 milioni di pagine su Facebook ed inviati 100.000 nuovi Tweet, mentre Google effettua più di 2 milioni di ricerche.

Ad oggi, in un minuto viene generata una mole di 639.800 gb di traffico dati.

(source)

Videogames = droga

f8148e9f64150bc8776b024f7813de8c-192x272

La regolamentazione dei videogame al pari di alcool e droghe è al centro del dibattito aperto da poco in Corea del Sud, dove qualche giorno fa Shin Euijiin, un membro del partito conservatore, ha depositato in Parlamento una proposta di legge che, se approvata, consentirà alle autorità di controllare produzione, distribuzione e vendita non solo di sigarette, bevande alcooliche e mondo delle scommesse, ma anche dei videogames.

(source)

LOL Rap: chiunque può

lolrap_9106

Se l’industria musicale è stata la prima a subire l’influsso della Rete, l’avvento di YouTube ha significato l’annullamento definitivo di  qualunque barriera distributiva. Improvvisamente è stato possibile registrare una canzone in casa e renderla disponibile in modo facile, veloce e sicuro al mondo intero. Tra i vari generi musicali sconvolti da questo salto il Rap è stato quello che più ne ha subito gli effetti. Probabilmente, perchè è quello apparentemente più facile da eseguire: non serve saper suonare nessuno strumento, basta scaricare una base e iniziare a parlarci sopra.

Ecco allora nascere una sorta di sottogenere: il LOL Rap, di cui Trucebadazzi è certamente il re indiscusso.

(source&webdoc)

Il sito col miglior design dell’anno non è un sito bello

Schermata-2013-04-17-alle-11.27.01

Rivista Studio segnala che il premio per il Best Design of the Year, assegnato dal Design Museum di Londra al miglior esempio di progettazione contemporanea (di qualsiasi tipo), quest’anno è stato assegnato al sito www.gov.uk. Il portale, dall’interfaccia minimale e senza accorgimenti grafici degni di nota, organizza in maniera funzionale contenuti e link alle decine di siti istituzionali del governo britannico, permettendo all’utente di orientarsi con facilità tra tonnellate di informazioni e meccanismi burocratici.