Il film (bello) su Steve Jobs, Bill Gates e come sono andate le cose

In attesa di jOBS, film biografico sul fondatore di Apple di cui però non si sa ancora la data di uscita, un bel film da (ri)vedere è I pirati di Silicon Valley, film-tv statunitense del 1999 che racconta in forma romanzata la corsa di Steve Jobs e Bill Gates al personal computer. Pur avendo un budget contenuto, il film è ben riuscito ed è stato apprezzato sia da Gates, che da Wozniak (Jobs non si espresse, ma apprezzò molto la performance dell’attore che lo impersonificò). La cosa interessante è che la narrazione del film termina nel 1999, con Microsoft (sembra) vincitrice definitiva della battaglia contro Apple e Bill Gates, diventato l’uomo più ricco del mondo, fresco azionista di una parte dell’azienda di Jobs. Nel giro di tre-quattro anni, invece, partirà la rincorsa di Apple, arriverà l’iPod ecc. ecc.

Qua sotto, i primi cinque minuti:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...