Virtual-Bio-Parco

google-street-view-1

Naturaitalia.it porta il Bioparco a casa tua. Grazie ad un articolato sistema di telecamere, montate a bordo di mezzi speciali (come il triciclo ‘trike’ di Google, in grado di scattare foto in movimento) i tecnici Google hanno percorso, fotografato e messo in rete i sentieri piu’ belli dei tre Parchi Nazionali del Gran Paradiso, d’Abruzzo Lazio e Molise e della Sila. Un obiettivo raggiunto grazie alla collaborazione sperimentale tra il ministero dell’Ambiente e Google che, nei prossimi mesi, mapparà anche ulteriori parchi. Un’occasione per conoscere, viaggiare con gli occhi e stimolare il turismo.

Annunci

Benvenuti nel 1939: una casa a Parigi riaperta dopo 70 anni

Immagine

Il sito Messy Nessy Chic, circa un anno fa, pubblicò un articolo sulla riapertura di un appartamento nel quartiere di Pigalle, a Parigi, rimasto chiuso per oltre 70 anni. La padrona di casa, morta l’anno scorso a 91 anni, con lo scoppio della seconda guerra mondiale lasciò la capitale francese per rifugiarsi nel sud del Paese. Quando gli eredi decisero di fare un inventario delle proprietà della donna scoprirono quest’appartamento, dove il tempo era fermo al 1939.

(via)

Il sito col miglior design dell’anno non è un sito bello

Schermata-2013-04-17-alle-11.27.01

Rivista Studio segnala che il premio per il Best Design of the Year, assegnato dal Design Museum di Londra al miglior esempio di progettazione contemporanea (di qualsiasi tipo), quest’anno è stato assegnato al sito www.gov.uk. Il portale, dall’interfaccia minimale e senza accorgimenti grafici degni di nota, organizza in maniera funzionale contenuti e link alle decine di siti istituzionali del governo britannico, permettendo all’utente di orientarsi con facilità tra tonnellate di informazioni e meccanismi burocratici.

Il primo video di YouTube compie 8 anni

Il primo video in assoluto di YouTube si chiama Me at the zoo, fu caricato il 23 aprile 2005 dall’utente jawed (Jawed Karim, uno dei tre fondatori del sito di video sharing), e ritrae per 20 secondi proprio Karim davanti la gabbia degli elefanti allo zoo di San Diego il 23 aprile del 2005 alle ore 20:27.

Dopo un anno e cinque mesi, YouTube viene venduto a Google per 1,65 miliardi di dollari.

E’ l’ora degli smart watch

msft-smartwatch-gallery-580x350

Apple, Samsung ed LG hanno dato il via alla corsa agli orologi inteligenti ma, secondo alcune indiscrezioni del Wall Street Journal, anche Microsoft ci riprova dopo il tentativo fallito qualche anno fa. Secondo Gartner, il mercato dell’elettronica wearable varrà 10 miliardi di dollari entro il 2016.

Nel frattempo, Google è già in fase avanzata con i suoi Glass, occhiali a realtà aumentata, Apple è sempre più propensa a sterzare verso gli orologi intelligenti così come Samsung ed LG.

Scienza e Religione alla ricerca della verità

A-Roma-TED-una-giornata-sulla-Liberta-di-Religione-Oggi_h_partb

La prova vivente che la scienza e Dio vanno d’amore e d’accordo? Padre Consolmagno, gesuita e astronomo della Specola Vaticana, speaker del primo TEDxViaDellaConciliazione di Roma, la versione indipendente delle celebri conferenze di  sulle ideas worth spreading. Tanto laico verso la ricerca scientifica (non si scompone neanche un po’ nel parlare di vita extraterrestre), quanto credente nell’esistenza di Dio, padre Guy Consolmagno è perfettamente a suo agio con l’idea di un Creatore dell’Universo, così come con la teoria dell’evoluzione di Darwin, e il messaggio che desidera trasmettere nella giornata di oggi è quello di darsi la libertà di sbagliare, giacchè, in fondo, il progresso scientifico si realizza per errori successivi.

Bisogna imparare ad ammettere i propri sbagli, che sono inevitabili, e accettare quelli degli altri, sapendo che laddove siamo meno d’accordo, più abbiamo da imparare. é necessario restare aperti al dialogo e all’ascolto, perchè scienza e religione non portano da nessuna parte, senza la devozione. Il fine è comune è la ricerca della verità.

Clicca qui per l’ ntervista completa!